Lyrics

    dein Lieblingssong fehlt? jetzt einreichen!

    Lyrics Toplist


    Speranza – Spall A Sott 4 [2020]

    Künstler:
    Speranza

    [Strofa 1]
    Me parlano ‘e trap, faccio tarantelle
    L’impianto a gas dint”o Panamera
    Sempe ‘e na manera, musica manele
    Siente “poh-poh-poh” fine ê zone d’Aversa
    D”a matina a pesce tuosto, ‘o metto ‘ngulo ê guardie
    Sacchetto ‘int”e cuofene, te fraveche l’Italia
    Passo ‘mmiezzo i bunker sì hê a fa ‘a metropolitana
    Frate, ‘o campusanto, galera e comunità
    Buttigliella, buttigliella
    Famme fa’ nu tiro, stanno pe’ tutte parte
    Nun te metto l’ansia, te metto l’angoscia
    E si nu’ me capisce, va a ciapà i ratt
    Stammo ‘int”a savana tra lagune e palude
    ‘O mensile astepato nun ‘o tengo cchiù
    Peggio ‘e l’Amazzonia, ccà staje ‘mmiezz”e mazzune
    Parlo giapponese: “T”o dongo si m”o zuche”
    Che tiene a guardà?
    Si sto esaurito me fummo nu zdah
    Rrah! Vieneme a arrestà
    Ma che tengo ‘a vedè
    Te presento i miei amici
    Tutte tipe strane
    Niente ‘a dimostrà
    Oltraggio a pubblico ufficiale
    Oltraggio a pubblico ufficiale
    Oltraggio a pubblico ufficiale
    Me magnave ‘e prete, tu stive a latte e cereale

    [Pre-Ritornello]
    ‘U cane dint’a na cantinola chiusa, custode d”a merce
    ‘E guardie areto ‘a porta, fa ambresso, scarica ‘a robba ‘int”o cesso
    ‘Nu napuleone ‘nfaccia a l’avvocato si perde ‘o processo
    Scusame amò, ma tengo ‘o core sotto sequestro

    [Ritornello]
    Spalla a sotto, spalla a so’
    Spalla a sotto, spalla a so’
    Spalla a sotto, spalla a so’
    Sotto sequestro
    Spalla a sotto, spalla a so’
    Spalla a sotto, spalla a so’
    Spalla a sotto, spalla a so’
    Sotto sequestro

    [Strofa 2]
    Hê capito Savià?
    Me piglio pure ‘o stereo cu tutto l’impianto
    ‘A povere ‘e neon ammiscata c”o bianco
    Tipe d”a Digos annascuse aret”e piante
    E po’ lievete ‘a lloco, sì juto a vacante
    Pe’ 3000 euro me sposo ‘a badante
    Sta cchiù in famme chimica che Ramadan
    Tutto fatto “Oi mà! Nun aggio fatto niente”
    Nun è pe’ scelta, è pe’ necessità
    Meglie na vergine che Miss Italia
    Fucile a pompa, banalità
    Basso regime ma totalitario
    E a paricchie e loro ‘int”a scena nun so’ buone
    Piglio ‘o limoncello e d”a canna esce ‘o fuoco
    C”o bicarbonato addeventammo cuoche
    Quintale ‘e cemento, fra’, a quante ne vuò? Spalla a sotto
    Je me schiatto ‘a capa, tu? Ma statte a casa
    Fore t’hanno fatto ‘o culo comm’a rattacase
    Vas-y change de phase, tu connais mon blaze
    Speranza tumeur de l’état, j’suis en métastase
    È arrivato Onassis
    Tengo ‘e sorde, tengo ‘e sorde e ‘nguollo maje na lira
    E penso a Bigodino che sta ancora a dinto
    Sta trasferito a Arienzo

    [Pre-Ritornello]
    ‘U cane dint’a na cantinola chiusa, custode d”a merce
    ‘E guardie areto ‘a porta, fa ambresso, scarica ‘a robba ‘int”o cesso
    ‘Nu napuleone ‘nfaccia a l’avvocato si perde ‘o processo
    Scusame amò, ma tengo ‘o core sotto sequestro

    [Ritornello]
    Spalla a sotto, spalla a so’
    Spalla a sotto, spalla a so’
    Spalla a sotto, spalla a so’
    Sotto sequestro
    Spalla a sotto, spalla a so’
    Spalla a sotto, spalla a so’
    Spalla a sotto, spalla a so’
    Sotto sequestro

    [Outro]
    A Caserta ‘a gente a te te piscia ‘int”a sacca


    Künstler:
    Speranza


    aktuelle Bewertung

    bisher keine Bewertungen


    deine Bewertung

    Danke für deine Stimme!